A fuoco garage pieno di legna, Vigili del fuoco domano le fiamme - L’episodio ieri sera a gissi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Gissi   Cronaca 02/02/2014

A fuoco garage pieno di legna,
Vigili del fuoco domano le fiamme

L’episodio ieri sera a gissi

foto repertorioC'è voluto l'intervento di due squadre dei Vigili del fuoco per domare il violento incendio che ieri ha distrutto l'interno di un garage in via La Chiesa, a Gissi. Nel tardo pomeriggio sono stati gli stessi proprietari dell'appartamento a chiedere l'interveno dei pompieri per domare le fiamme che avevano attaccato il loro garage. A provocare l'incendio un cortocircuito, probabilmente a causa dell'impianto elettrico vecchio. Le fiamme si sono propagate rapidamente attraverso la gran quantità di materiale depositato nella struttura, tra cui libri e un carico di legna da ardere arrivato proprio ieri.

I primi ad intervenire sul posto sono stati i Vigili del Fuoco del Distaccamento volontari di Gissi, raggiunti poi dai colleghi del distaccamento di Vasto per completare le operazioni di spegnimento. Gli edifici adiacenti non hanno subito danni rilevanti anche se la famiglia non ha potuto trascorrere la notte in casa, dichiarata temporaneamente inagibile, a causa della nube di fumo nero che aveva invaso diverse stanze e del grande calore sviluppatosi che potrebbe aver creato qualche problema.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi