Vasto, negozi chiusi per protesta: "Non vogliamo morire di tasse" - Il 22 gennaio la manifestazione a chieti
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 21/01/2014

Vasto, negozi chiusi per protesta:
"Non vogliamo morire di tasse"

Il 22 gennaio la manifestazione a chieti

La locandina della manifestazioneNegozi chiusi per un'ora, dalle 11 alle 12, mercoledì 22 gennaio nel centro di Vasto. E' l'iniziativa lanciata dal Consorzio Vasto in Centro per aderire alla manifestazione che nello stesso giorno si terrà a Chieti promossa da Confcommercio, Confesercenti, Confederazione Nazionale degli Artigiani e P.I.,  Casartigiani.

"Ormai  camminare per Vasto (come in tutte le altre città) - spiega Marco Corvino, presidente del Consorzio- significa fare la conta delle locandine  Vendesi o  Affittasi. Una desolazione unica, silenziosa testimonianza di  una graduale strategia di strangolamento che tutte le Amministrazioni, da quella centrale a quella periferica stanno attuando. 

La loro fantasia eccede nel cercare acronimi per nuovi balzelli che pur cambiando denominazioni gravano sulle  attività commerciali in misura spropositata e crescente. Almeno si potesse dire che tutto questo flusso finanziario nelle casse degli Amministratori, fosse compensato da servizi efficienti e che nonostante la profonda crisi economica, gli sforzi degli esercenti e dei commercianti, fossero supportati da un ambiente più attraente per turisti e cittadini".

Il Consorzio che comprende buona parte dei commercianti ed esercenti del centro storico cittadino ha quindi deciso di aderire alla manifestazione di protesta che si terrà in Corso Marrucino e Piazza Valignani nel capoluogo di provincia. "Per rendere ancor più manifesta la protesta anche a livello locale - conclude Corvino- , tutti i commercianti del centro storico di Vasto  chiuderanno le loro attività dalle ore 11 alle 12 di mercoledì prossimo, per dimostrare di non subire inerti la ormai consolidata abitudine delle Amministrazioni di far gravare le loro inefficienze sulle imprese". 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi