Vasto   Sport 16/01/2014

Giallo Spagnuolo, non sarà
squalificato, ammonizioni azzerate

Potrà giocare Vastese-Vasto Marina

Il centrocampista Antonello SpagnuoloQuando domenica scorsa in occasione di Vasto Marina-Pineto è stato ammonito dall'arbitro Tolve di Salerno, Antonello Spagnuolo si è messo le mani nei capelli, consapevole che quel giallo gli avrebbe impedito di giocare la gara successiva in programma domenica contro la Vastese, sua ex squadra da agosto a novembre, prima di passare al Vasto Marina.

Tutti erano convinti che si trattasse della sua quarta ammonizione e che sarebbe scattata la squalifica per una giornata: i dirigenti della società, il segretario, il mister Precali e lo stesso giocatore. Oggi la sorpresa, nel comunicato che la Figc Abruzzo pubblica sul proprio sito ufficiale il giovedì, Spagnuolo non è tra gli squalificati, ma risulta tra gli ammoniti con diffida alla terza infrazione.

Una sorpresa per tutti, ma come ha spiegato il delegato regionale e patron del Vasto Marina Pino Travaglini: "L'articolo 19.9 del codice di giustizia sportiva, lo spiega nell'ultimo paragrafo, quando un giocatore cambia squadra, in campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti, si azzerano le ammonizioni". Confermate invece le squalifiche di una giornata per Cialdini e Avantaggiato.

Così recita il regolamento: "Limitatamente ai campionati organizzati dalla LND e dal Settore per l’attività giovanile e scolastica le medesime ammonizioni divengono inefficaci, anche nel corso della stessa stagione sportiva, quando i calciatori interessati sono trasferiti ad altra società militante nello stesso o in diverso campionato".

Passando da una squadra all'altra, in campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti, quindi anche in Eccellenza, le ammonizioni si azzerano. Spagnuolo aveva ricevuto un ammonizione nella Vastese, che dunque viene cancellata, e tre nel Vasto Marina. Sarà quindi squalificato se dovesse ricevere un'altro cartellino giallo.

di Giuseppe Mancini (g.mancini@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi