CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 01/01/2014

Botti e vandalismi, distrutto
semaforo in corso Mazzini

Capodanno 2014

Vasto, corso Mazzini. Il semaforo distruttoPassata la notte di San Silvestro, inizia anche a Vasto la conta dei danni causati nelle scorse ore da petardi e atti di vandalismo. Un semaforo distrutto vicino alla chiesa della Madonna dei Sette Dolori, all'incrocio tra corso Mazzini e via Giulio Cesare. L'impianto semaforico è ridotto a brandelli, non c'è possibilità di riparazione, andrà sostituito.

Nel centro cittadino, un botto di Capodanno è stato fatto esplodere dentro un cestino dell'immondizia in corso de Parma, dinanzi alla cattedrale di San Giuseppe. Lo scoppio ha divelto il contenitore. 

Qualcun altro, invece, si è divertito a compiere un gesto analogo in via Michetti, dove un cassonetto è andato a fuoco.

Fortunatamente, al pronto soccorso dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto non sono giunti feriti da maneggio di materiale esplodente. "Complessivamente - dicono dalla centrale operativa del 118 di Chieti - la nottata è stata più tranquilla rispetto allo scorso anno".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi