Oggi a Monteodorisio l’ultimo saluto a Giovanni Argentieri - Alle 15 i funerali del giovane tragicamente scomparso
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Monteodorisio   Cronaca 09/12/2013

Oggi a Monteodorisio l’ultimo
saluto a Giovanni Argentieri

Alle 15 i funerali del giovane tragicamente scomparso

Giovanni ArgentieriLa comunità di Monteodorisio, i colleghi di lavoro della Pilikington, gli amici, si ritroveranno oggi pomeriggio alle 15 nel Santuario della Madonna delle Grazie per dare l'ultimo saluto a Giovanni Andrea Argentieri. Il 22enne è tragicamente scomparso ieri mattina, deceduto sul colpo in seguito al ribaltamento della sua autovettura sulla strada provinciale 174

Giovanni lavorava presso una delle ditte esterne dello stabilimento Pilkington di San Salvo, negli ultimi tempi si vedeva poco in paese perchè aveva tanti amici a Vasto. Quegli amici che hanno accolto con sgomento e dolore la notizia della sua tragica fine.

Ieri, sul luogo dell'incidente, oltre ai genitori e ai parenti c'era il sindaco Ernesto Sciascia. Il primo cittadino ha portato la vicinanza di tutti i cittadini di Monteodorisio a questa famiglia che vede una così giovane vita spezzarsi prematuramente. Quella strada sembra essere maledetta, con il terzo incidente mortale nel giro di pochi anni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi