Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 20/11/2013

I bambini della scuola Santa Lucia
protagonisti di "Nati per leggere"

Appuntamenti per far scoprire la lettura ai più piccoli

Settimana della letturaNati per leggere è un progetto promosso dall'alleanza tra bibliotecari e pediatri attraverso l'ACP - Associazione Culturale Pediatri, l' AIB - Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino Onlus, attivo su tutto il territorio nazionale con progetti che coinvolgono 1195 comuni nell'intento di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. Molte ricerche scientifiche dimostrano come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitivo. 

"E' motivo di grande vanto e prestigio - spiega una nota della scuola -che l’Istituto Comprensivo n. 2 di Vasto, nel plesso della scuola dell'infanzia Santa Lucia, presenti una biblioteca scolastica inserita nel circuito Nati per leggere, a testimoniare la qualità dell'offerta del progetto Io leggo...un sacco che coinvolge i bambini di tutto il plesso da ormai sei anni. 

In occasione della speciale Settimana Nazionale Nati per Leggere la scuola è impegnata in attività volte a far condividere ai bambini dei piacevoli momenti d'ascolto, incuriosirli a nuovi libri e storie attraverso letture ad alta voce e ad esperienze laboratoriali di qualità, tenute da insegnanti e lettori professionisti. Riteniamo di grande importanza l'esperienza relazionale dei bambini con i nonni attraverso la narrazione e l'ascolto, esperienza che si inserisce tra le proposte che hanno alla base la fondamentale mediazione degli adulti per avvicinare i bambini ai libri e alla lettura fin dall'infanzia. 

Inoltre il progetto vuole sensibilizzare gli adulti sull'importanza di moltiplicare le occasioni di incontro tra bambini e libri. Con grande entusiasmo, pertanto, si è raccolto l'invito del dirigente della sede di Vasto dell'Agenzia per la promozione culturale della Regione Abruzzo, dottoressa Tania Del Signore, a partecipare ad una lettura animata tenuta nell'auditorium della struttura dalla dottoressa Emanuela Petroro dell'Associazione Liber e a visitare il nuovo spazio dedicato ai bambini, con servizio di prestito e consultazione". 

Le iniziative della settimana

Nonno, leggici una storia!
Letture ad alta voce selezionate dalle insegnanti e tenute dai nonni, in orario scolastico, nell'arco della Settimana. 

Diverso chi?
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca tenute dall'insegnante Maria Assunta Costantini sulla consapevolezza delle diversità ("Nino Pulcino Giallo", "La cosa più importante”, "Diversi amici diversi"), in orario scolastico. 

Alla scoperta dei diritti delle bambine e dei bambini
Lettura ad alta voce di “Elmer, l'elefante variopinto” di David McKee, tenuta dalla lettrice professionista Raffaella Zaccagna in biblioteca e per fascia d'età nella Giornata Internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. 

Pronti, libri, via!
Uscita didattica presso l'Agenzia per la Promozione Culturale della Regione Abruzzo di Vasto, con visita al nuovo spazio dedicato ai bambini e lettura animata a cura dell'Associazione Liber per le bambine e i bambini frequentanti l'ultimo anno della scuola in data da confermare.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi