Torna in libertà il 60enne accusato di violenza sessuale - è accusato di abusi su una diciottenne
 
Vasto   Cronaca 05/11/2013

Torna in libertà il 60enne
accusato di violenza sessuale

è accusato di abusi su una diciottenne

E' tornato in libertà il 60enne vastese finito agli arresti domiciliari con l'accusa di aver abusato di una diciottenne.

Lo annuncia l'avvocato Rosario Di Giacomo che, insieme al suo collega Marco Sciascio del Foro di Bologna, difende l'indagato: "In relazione alla notizia di cronaca apparsa pochi giorni fa, con cui si comunicava l’applicazione degli arresti domiciliari ai danni di un sessantenne vastese accusato di presunti abusi sessuali su una giovane molto fragile sotto l’aspetto psichico, in data odierna il gip del Tribunale di Vasto", su istanza della difesa, "all’esito dell’interrogatorio di garanzia, ha rimesso in libertà l’indagato. I difensori confidano nell’operato della Magistratura, affinché si accerti definitivamente la verità sui fatti contestati".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi