"A Vasto c’è una buca...": su La7 il monologo di Crozza - Televisione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Curiosità 04/11/2013

"A Vasto c’è una buca...":
su La7 il monologo di Crozza

Televisione

Crozza col titolo di Repubblica e la foto di ZonaLocale.itDopo la foto di Vasto, che monopolizzò per un anno il dibattito politico nazionale, ora è il momento della buca di Vasto.

"A Vasto, in Abruzzo, c'è una buca". Così Maurizio Crozza inizia a raccontare la vicenda della buca di via del Porto, ormai nota alle cronache nazionali, visto che nei giorni scorsi è finita anche sulle pagine del quotidiano La Repubblica

Paradossalmente, dopo due anni, la buca di via del Porto diventa un caso proprio nella settimana in cui la Sasi, la società che gestisce il servizio idrico integrato in 92 comuni della provincia di Chieti, fa eseguire finalmente i lavori di riparazione.

Attorno alle 22.15 di venerdì, su La7, nella puntata di Crozza nel paese delle meraviglie, il comico genovese inizia il consueto monologo che introduce uno dei suoi pezzi forti dell'edizione 2013-2014 del programma: l'imitazione del deputato abruzzese Antonio Razzi, divenuto noto alle cronache politiche nel 2010 perché protagonista di uno dei clamorosi cambi di casacca che salvarono il Governo Berlusconi dalla caduta. Razzi lasciò l'Idv per entrare nel centrodestra e col Pdl è stato rieletto nel febbraio 2013.

Nel monologo introduttivo, Crozza scorre le notizie più curiose della settimana. Alla fine, compare sullo schermo gigante la buca di Vasto, che "è diventata un orto. Ci hanno piantato pomodori e zucchine. Oggi l'hanno riparata. Dopo un anno e mezzo, proprio ora che c'era il raccolto...".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - L'Italia è proprio il paese delle meraviglie

Nel monologo di Crozza cose realmente accadute in antitesi col Paese delle Meraviglie: "Stra - vero! Vera Vero trova 175mila euro e li restituisce ad una vecchina che li aveva persi"; "Asl di Napoli, pagamenti bis ai fornitori"; "In Abruzzo buca in strada diventa orto e ...senza Abruzzo oggi non esisterebbe Razzi!"



 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi