Frontale in via Incoronata: giovane portato in ospedale - Violento scontro tra due auto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 25/10/2013

Frontale in via Incoronata:
giovane portato in ospedale

Violento scontro tra due auto

Le due auto coinvolteE' stato necessario il trasferimento al San Pio da Pietrelcina di Vasto per il giovane coinvolto nell'incidente avvenuto questa sera, poco dopo le 20, in via Incoronata, all'altezza dell'incrocio con via Nicola Galante. A scontrarsi due auto, un pickup Toyota Hilux guidato da un uomo e l'Audi A3 alla cui guida c'era V.L., 22 anni di Vasto.

L'impatto è stato violento, con le due vetture pesantemente danneggiate nella parte anteriore. L'esplosione degli airbag ha evitato guai seri ai conducenti. Sul posto l'ambulanza del 118 per prestare soccorso al 22enne che ha avuto la peggio nel frontale. Per estrarlo dalla vettura è stato necessario anche il supporto dei Vigili del fuoco del distaccamento di Vasto, che hanno anche illuminato la zona con i fari e regolato la viabilità in attesa delle forze dell'ordine.

Le prime cure al giovane, che lamentava forti dolori alle gambe, sono state prestate già sul posto, poi l'ambulanza è ripartita verso il Pronto Soccorso. Lunghe code di auto si sono formate lungo via Incoronata, poichè le auto incidentate occupavano una corsia della strada. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi