Tutto pronto per Polu Uthar, Memorie e Sapori contadini - Il percorso si snoderà per le vie del centro storico
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Pollutri   Eventi 16/10/2013

Tutto pronto per Polu Uthar,
Memorie e Sapori contadini

Il percorso si snoderà per le vie del centro storico

Prosit Polu UtharL'Amministrazione Comunale di Pollutri comunica che la quarta edizione di Prosit! Polu Uthar, Memorie e Sapori Contadini si terrà sabato 23 novembre 2013.
 
Il percorso si snoderà per le vie del centro storico del paese a partire dalle 18. Anche quest'anno ad attendere i visitatori ci saranno gli stand di associazioni e cantine che insieme a produttori locali daranno vita ad un'allegra serata a base di piatti della tradizione culinaria locale accompagnati da ottimi vini e musica popolare.
 
La macchina organizzativa è già all'opera e nei prossimi giorni verrà convocata la prima riunione degli organizzatori dell'evento.
Visto il grande successo dell'anno scorso, l'obiettivo sarà quello di prepararsi al meglio per accogliere i visitatori che, anche quest'anno, si prevedono in aumento.

Quest’anno,inoltre, la manifestazione avrà anche un risvolto benefico: oltre alla promozione enogastronomica e culturale l’Amministrazione comunale proporrà ai partecipanti di contribuire all'acquisto di un defibrillatore da dare in dotazione alla locale associazione sportiva.
 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi