Turisti israeliani a Vasto: tour enogastronomico - Vacanze culinarie
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 01/10/2013

Turisti israeliani a Vasto:
tour enogastronomico

Vacanze culinarie

Rebecca Galante

Turisti israeliani alla scoperta di Vasto e dei sapori tipici della cucina locale. E' iniziato e si protrarrà fino a lunedì prossimo il tour enogastronomico di una settimana organizzato dalla vastese Rebecca Galante, proprietaria a Tel Aviv del tour operator VillaItalia, che promuove sul mercato israeliano vacanze di nicchia per visitare zone d'Italia poco note all'estero.

"Finalmente l'Abruzzo comincia ad essere conosciuto anche in Israele", sottolinea Rebecca. "Per esempio, le proposte di visita alla nostra regione piacciono ai nostri 5mila fans di Facebook, potenziali clienti per il futuro. Ma soprattutto fa piacere sentire che i clienti sono rimasti positivamente colpiti da questa regione, cui non manca nulla. Il mio tour operator, in collaborazione con un partner locale Italia Sweet Italia, organizza dei viaggi culinari concentrati principalmente sulla costa abruzzese per piccoli gruppi di 12/15 persone che vengono a visitare l'Italia vera".

Oggi l'arrivo dei turisti israeliani, che si tratterranno a Vasto e dintorni per una settimana. "Oltre a cucinare in posti unici come i trabocchi, imparare a fare la pasta in case private, degusteranno solo ed esclusivamente cibi caratteristici della nostra regione che siano a chilometri zero. Non solo enogastronomia - conclude Rebecca Galante - ma anche paesaggi, escursioni nelle riserve naturali, visita a laboratori di artigiani locali, nonché la comprensione del concetto di tramandare l'azienda di famiglia che caratterizza il nostro paese".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi