Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 01/10/2013

A Cepagatti punti e bel gioco
per la Vastese di Stivaletta

I biancorossi sotto di un gol ribaltano il risultato

L'attaccante Mazzia Balzano, autore del gol vittoriaInizia bene la Vastese Juniores nel campionato Juniores d'Elite. La squadra allenata da Michele Stivaletta, neopromossa nel massimo torneo giovanile regionale, vince 2-1 in trasferta contro la Torre Alex Cepagatti.

L'avversario è ben organizzato e la Vastese soffre, al 20' è in svantaggio a causa di una disattenzione difensiva, ma la squadra non demorde e attacca così trova il pareggio al 40' con Di Croce. Il primo tempo si conclude in parità sull'1-1.

I ragazzi biancorossi non si accontentano e provano ad osare di più, così dopo tante occasioni Balzano la mette dentro al 20' e sigla il vantaggio. Poi gli ospiti proteggono il risultato fino al termine della gara.

"Non mi sarei aspettato mai una squadra cosi vogliosa di divertirsi - ha detto mister Stivaletta a fine partita - abbiamo vinto giocando a calcio. Penso che sia una notizia importante in vista del raggiungimento di quello che è il nostro obbiettivo: la salvezza. Un risultato che ci permetterebbe di non rovinare il miracolo dello scorso anno.

Questa la formazione schierata: D'Attilio, D'Adamo G., D'Adamo A., Savino, Tricase, Ayoub, Fabrizio, Piccinini (80' Desiati), Balzano, Di Croce, Dumitriu (85' Di Santo Marco). A disposizione Catuogno, Di Carlo, Marinelli.

Nel prossimo turno, in programma lunedì alle 15.00, al campo sportivo dei Salesiani, la Vastese giocherà contro il Miglianico.


di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi