Cambia la viabilità in centro: in arrivo nuovi sensi unici - Dalla prossima settimana entrano in vigore le modifiche
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 29/09/2013

Cambia la viabilità in centro:
in arrivo nuovi sensi unici

Dalla prossima settimana entrano in vigore le modifiche

Polizia MunicipaleDalla prossima settimana modifiche nella circolazione stradale urbana. A confermare quando indicato dalle ordinanze pubblicate nei giorni scorsi sull'Albo pretorio è il tenente Giuseppe Del Moro, responsabile del nucleo viabilità della polizia municipale. Una prima fase di modifiche c'era già stata con le inversioni dei sensi di marcia su via Zanella e via Silvio Pellico (in precedenza a doppio senso di circolazione). 

Ora toccherà a via Pantini e al primo tratto di viale D'Annunzio, traverse di via Madonna dell'Asilo, diventare a senso unico. "Daremo corso all'altra parte dell'ordinanza con cui l'amministrazione comunale sta rivedendo i flussi di traffico nel centro storico - spiega Del Moro- . Cambia senso di marcia in via Madonna dell'Asilo fino a via Pantini e quest'ultima diverrà a senso unico a salire. Senso unico a salire anche su viale d'Annunzio, all'innesto da via Michetti, nei pressi dell'Hotel San Marco".

Per una migliore circolazione urbana ci saranno presto novità anche nel tratto di via Michetti compreso tra il cinema Globo e l'Agenzia per la promozione culturale della regione Abruzzo. Infatti cambierà la disposizone dei parcheggi, non più a lisca di pesce ma in senso longitudinale. Si perderà qualche posto auto a beneficio di una circolazione più fluida, "senza più incorrere nel blocco del traffico quando un camion o un furgone restavano in trappola per la carreggiata troppo stretta".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi