CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 22/09/2013

"Chiuso per bici", le due ruote
protagoniste in città

Una giornata dedicata alle biciclette

Il gruppo di Fiab Vasto PedalaBiciclette e ciclisti protagonisti nella giornata dedicata dall'Abruzo alle due ruote. "Chiuso per bici", evento condiviso in tanti comuni della costa, da questa mattina sono in giro per la città. Partenza da piazza De Gasperi in direzione Vasto Marina, dove i più piccoli si sono divertiti non poco tra slalom e percorsi ad ostacoli. La giornata continuerà oggi pomeriggio con gli appuntamenti lungo l'ex tracciato ferroviario e lo spettacolo teatrale, al rientro in piazza Rossetti.

Una giornata dedicata alle bici per rilanciare il progetto Bike to coast,una pista ciclabile lunga come tutto il litorale abruzzese: 130 chilometri da Martinsicuro a San Salvo. E poi l'installazione in città della prima isola di bike sharing, per far lanciare un messaggio ai giovani: "Non solo il motorino è figo, ma anche la bici - aveva spiegato l'assessore Marco Marra-. Questo progetto di pista ciclabile senza il Parco della Costa teatina, sarebbe privo dell'istituzione fondamentale per valorizzarlo. Sull'acquisizione dell'ex tracciato ferroviario, il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, ha dichiarato che il prezzo è sceso a 7 milioni di euro. Ci auguriamo che l'acquisto delle aree di risulta avvenga, quindi, al più presto".

Intanto, sono disponibili i finanziamenti per realizzare la pista ciclabile di cinque chilometri da Punta Aderci a Casalbordino: "Abbiamo dei fondi ministeriali per finanziare l’opera, oltre due milioni di euro. Siamo a buon punto", fermo restando che l'intenzione è di costruire un percorso ciclopedonale lungo tutta la costa vastese, quindi anche "il tratto Vasto Marina-Vignola". Il tutto nell'ambito di un disegno che abbraccia quasi tutta la riviera adriatica: "Un progetto ampio, una pista da Venezia a Lecce", spiega Roberto De Ficis di Fiab Vasto pedala.

Intanto, all'ultimo piano del parcheggio di via Ugo Foscolo sarà installata un'isola di bike sharing, "la seconda in Abruzzo dopo Pescara", sottolinea Lapenna. Sarà uno spazio dotato di rastrelliera per parcheggiare le bici, con pannelli fotovoltaici che consentiranno di ricaricare le biciclette a motore

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Chiudi
      Chiudi