Furgone precipita nella scarpata: due morti, grave una donna - Sull’autostrada A14, nei pressi del casello di Vasto Sud
 
San Salvo   Cronaca 21/09/2013

Furgone precipita nella scarpata:
due morti, grave una donna

Sull’autostrada A14, nei pressi del casello di Vasto Sud

Il furgone precipitato

Ore 18.30 Le vittime sono due uomini: Angelo Sala, del 1955, di Lecco, e Giandomenico Cesana, di Maggianico, del 1951. La donna trasportata all'ospedale di Pescara in eliambulanza è F.P., 65 anni. Il gruppo era diretto in Puglia, per occuparsi dello smontaggio di un campo gestito dalla Cisl.

Ore 17.20 I due feriti, tra cui anche una donna, sono in gravi condizioni e sono stati trasportati all'ospedale di Pescara.

Ore 17.15 Sul luogo dove è precipitato il furgone sono stati ritrovati molti attrezzi da lavoro. Le persone a bordo erano volontari: due appartenenti alla Croce Rossa, gli altri facenti parte della Cisl di Lecco.

Ore 16.30 Prima di sbandare il Ducato stava transitando sulla corsia di sorpasso, quando è esplosa una gomma.

Ore 16.15 A bordo del Ducato c'erano 7 persone, forse turisti della provincia di Lecco diretti in vacanza nel sud Italia. Il primo a chiamare i soccorsi è stato un sansalvese che stava lavorando nella campagna di fianco al luogo dove è precipitato il furgone.

Ore 16.00 Il mezzo ha sbandato per cause ancora sconosciute, si è ribaltato ed è precipitato incastrandosi tra gli alberi sottostanti. Tutti i feriti sono stati soccorsi, sarebbero due quelli in gravi condizioni.

Ore 15.40 A bordo del Ducato c'erano 7 persone, due sono morte, le altre sono tutte ferite, di cui una in gravi condizioni. Sul posto gli uomini del 118, la Polizia Stradale, i Vigli del Fuoco e gli elicotteri.

Tragico incidente sull'autostrada A14, poco dopo le 15.00, nei pressi del casello di Vasto Sud, al chilometro 453 in direzione Taranto, un furgone Ducato con a bordo 7/8 persone ha perso il controllo ed è precipitato nella scarpata finendo vicino via Grasceta a San Salvo.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi