Incidente vicino allo stadio, 49enne motociclista in ospedale - Lo scontro contro un’auto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 19/09/2013

Incidente vicino allo stadio,
49enne motociclista in ospedale

Lo scontro contro un’auto

I mezzi incidentatiAncora un incidente in via San Michele. Dopo la donna investita questa mattina, a scontrarsi, attorno alle 13, sono state un'auto, un'Alfa Mito, guidata da una donna, L.B., e la moto BMW guidata da C.G., 49 anni, commerciante vastese. Lo scontro è avvenuto presumibilmente al centro della carreggiata, proprio nei pressi dell'ingresso spogliatoi dello stadio Aragona.

L'impatto è stato violento, con la moto che si è fermata solo quando scivolando ha raggiunto il marciapiedi. I sanitari de La Provvidenza Soccorso e del 118 hanno trasportato il motociclista al pronto soccorso. L'uomo aveva diverse escoriazioni e ferite.

L'auto e la moto coinvolteAnche per la donna, scossa per l'accaduto, è stato necessario ricorrere alle cure mediche del San Pio da Pietrelcina

Sul posto i carabinieri della Compagnia di Vasto e gli uomini della Polizia Municipale, per effettuare i rilievi del sinistro e regolare il traffico mentre metà della strada era ancora occupata dai due mezzi.

Foto di Nino Cannizzaro

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi