Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 18/09/2013

Linea ferroviaria, ponti e dune:
ecco i bersagli degli incivili

Sacchi d’immondizia gettati dai finestrini

Vasto Marina. Immondizia ai margini della linea ferroviaria"Passano con le macchine, rallentano, abbassano il finestrino e lanciano il sacchetto dell'immondizia", raccontano i residenti di via Del Greco. L'inciviltà regna sovrana lungo la strada che collega la statale 16 a viale Dalmazia, costeggiando la ferrovia.

Ed è proprio la linea ferroviaria il bersaglio degli incivili. L'ennesimo bersaglio, insieme alle strade periferiche, alle aree sottostanti i cavalcavia dell'autostrada (una mega discarica di materiali di ogni genere è stata trovata di recente in contrada Zimarino, nella zona del rinvenimento del cadavere vicino al Sinello), ma anche la riserva naturale delle Dune di Vasto Marina: lì i residenti nei giorni scorsi, tramite ZonaLocale, hanno denunciato pubblicamente la presenza di scarti dell'edilizia e sacchi d'immondizia nella fascia retrodunale, a pochi metri dalla pista ciclabile.

Per non fare la raccolta differenziata, più di qualcuno mette l'immondizia nelle buste e poi se ne disfa dove sa di non essere visto.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi