Incidente sulla statale 16, tre feriti, uno è grave - Nei pressi di località Zimarino
Abruzzo Smart Academy - ITS Agroalimentare Teramo CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 03/09/2013

Incidente sulla statale 16,
tre feriti, uno è grave

Nei pressi di località Zimarino

Un'immagine dell'incidenteUn bruttissimo incidente si è verificato questa mattina intorno alle 11 sulla statale 16, nei pressi di località Zimarino, all'incrocio con contrada San Lorenzo, ormai diventato tristemente famoso per episodi di questo genere.

Coinvolte nello scontro due autovetture, una Fiat Punto, che arrivava dalla direzione del carcere, di fronte al bivio per San Lorenzo e una Ford Fiesta, che transitava sulla statale in direzione nord. La Punto in seguito al forte impatto è finita nella scarpata.

Tutti i feriti sono stati trasportati all'ospedale San Pio di Vasto. Il conducente della Punto è in gravi condizioni, ed è ricoverato in prognosi riservata. Ferite non gravi per la coppia di San Salvo che era a bordo della Fiesta. 

Lunghe le code che si sono formate in quel tratto di strada.

Sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani, i Vigili del Fuoco e la Polizia stradale. Concluse le operazioni per la rimozione delle vetture e per il ripristino della circolazione che è tornata alla normalità.  Sul posto gli operai della Provincia di Chieti e dell'Anas, poichè in seguito al sinistro sono stati abbattuti i cartelli stradali e gli specchi che assistono i guidatori che si immettono da via San Lorenzo. I tecnici sono al lavoro per permettere la normale viabilità in un punto che è sempre scenario di incidenti.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi