CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 17/08/2013

Roy Paci e i fuochi pirotecnici
per chiudere il Ferragosto 2013

Tanta gente lungo le strade della marina

Il concerto di Roy PaciCon i fuochi pirotecnici sul mare si sono conclusi i festeggiamenti per il Ferragosto vastese. Un ferragosto che sarà ricordato per le proteste dei giovani dopo i controlli per proibire lo svolgimento dei tradizionali falò. In serata sono continuati i controlli sulla spiaggia, dopo che nel pomeriggio molti ragazzi erano stati bloccati mentre trasportavano la legna da ardere sull'arenile.

Nella serata vastesi e turisti si sono divisi tra la città alta e la marina. Qui, alla Rotonda di viale Dalmazia, c'era il concerto di Roy Paci e gli Aretuska, che hanno fatto ballare le tantissime persone presenti. Tanto entusiasmo per il concerto inserito nella seconda edizione del Festival della Costa teatina che ieri ha visto esibirsi Greta, sempre alla rotonda di viale Dalmazia.

Qualche minuto dopo la mezzanotte sono iniziati i fuochi pirotecnici sul mare che hanno illuminato la notte d'estate. Tutti a caccia della postazione migliore per osservarari i giochi di colori dipinti nel cielo. 

Al termine dei fuochi in tanti hanno ripreso le auto e fatto ritorno verso casa, con le forze dell'ordine impegnate a regolare la viabilità, in particolare nei pressi degli incroci sulla statale 16. In questo fine settimana ci saranno altri appuntamenti dell'estate vastese. Oggi, alle 22, l'appuntamento con Moda sotto le stelle. Domani, poi, inizierà la 18ª edizione del Vasto Film Festival.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi