Morte di Salvatore Iammarino, in corso le perizie degli esperti - Vie legali
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 23/07/2013

Morte di Salvatore Iammarino,
in corso le perizie degli esperti

Vie legali

Un'aula del palazzo di giustizia di VastoQual è stata la dinamica dell'incidente in cui, il 14 aprile 2009, ha perso la vita a 43 anni Salvatore Iammarino? In che modo si sono urtate le due automobili?

A queste domande dovranno dispondere Stefano Moretti e il geometra Antonio Ruzzi, i periti incaricati dalla magistratura vastese di far luce su quel tragico episodio. 

A distanza di oltre quattro anni, il giudice Fabrizio Pasquale il caso giudiziario riguardante la morte di Iammarino.

Grafico pubblicitario, figlio del pittore vastese Italo Iammarino, Salvatore viaggiava sulla provinciale Piano Valle, la strada che collega Pollutri con il casello autostradale di Vasto Nord quando si verificò il tremendo impatto tra la sua auto, una Opel Agila, e la Ford Focus guidata da un operaio di Atessa.

Nel violento scontro, la macchina del 43enne si ribaltò. Per Iammarino, sposato e padre di due figlie, la vita si spezzò in quegli istanti.

Nell'udienza del 24 giugno, magistrato ha disposto una nuova perizia per ricostruire la dinamica del sinistro.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi