Carambola tra gli ulivi: auto distrutta, 4 giovani in ospedale - Incidente in via grasceta a san salvo
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Cronaca 16/07/2013

Carambola tra gli ulivi: auto
distrutta, 4 giovani in ospedale

Incidente in via grasceta a san salvo

L'auto ridotta ad un rottameE' ridotta ad un rottame la Lancia Y su cui viaggiavano i 4 giovani coinvolti in un grave incidente dopo la mezzanotte. Stavano percorrendo via Grasceta, la strada che collega San Salvo alla marina. Erano in 4, due ragazzi e due ragazze, di cui tre sansalvesi e un ragazzo di origini straniere. Alla guida c'era R.B., 19 anni. Insieme a lui A.L., 18 anni, D.N.A., 18 anni e S.P., 19 anni. E' lui, che probabilmente era seduto di fianco al guidatore, ad aver avuto la peggio.

Forse si stavano recando alla marina per trascorrere l'ultima parte di una tranquilla serata estiva. Ma l'auto, mentre viaggiava lungo l'ex provinciale, è finita fuori strada. Dal punto in cui si notano i segni del contatto con il cordolo a quello in cui l'auto ha arrestato la sua corsa contro un albero di ulivo ci sono diverse decine di metri. In mezzo le tracce della carambola compiuta dall'auto ormai fuori controllo. Una scena inquietante quella che i soccorritori hanno trovato davanti ai loro occhi. Rami di ulivo spezzati e scaraventati a metri di distanza, pezzi dell'auto rimasti sul terreno e la vettura, ormai ridotta ad un rottame, ferma contro un altro albero d'ulivo. Una delle ragazze era a terra, a diversi metri di distanza dall'auto.

A prestare i primi soccorsi sono stati i sanitari del 118, supportati dai Vigili del fuoco del distaccamento di Vasto, dai carabinieri di Vasto e San Salvo e dalla Polizia Municipale di San Salvo, che ha anche effettuato i rilievi sul luogo del sinistro. Trasportati in ospedale i ragazzi sono stati sottoposti ad accertamenti. A destare preoccupazione sono soprattutto le condizioni del giovane straniero, mentre una delle due ragazze potrebbe avere una gamba fratturata. 

Nel tratto interessato dall'incidente la circolazione è rimasta bloccata per permettere di effettuare in sicurezza i soccorsi, i rilievi e la rimozione della vettura, in attesa dell'esito degli esami previsti per legge sul guidatore. Dopo la rimozione della vettura la viabilità è stata ripristinata. 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi