Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 12/07/2013

Veleni e divisioni, l’inchiesta
sul Comando della discordia

Multopoli a San Salvo

I finanzieri entrano nel Comando vigili di San Salvo"Ho piena fiducia nell'operato della magistratura. Tutti conoscono bene le scelte che ho fatto. I problemi nel Comando vigili di San Salvo erano nati molto prima dell'insediamento della mia amministrazione". Gabriele Marchese non vuole aggiungere altro. E' stato sindaco di San Salvo dal 2002 al 2011.

Nove anni in cui il problema delle frizioni e dei litigi all'interno della caserma di piazza San Vitale si è posto più volte. E più volte se ne discusse nelle riunioni della Giunta municipale di centrosinistra, fino alla decisione di affidare il comando a un esterno. La scelta nel 2009 ricadde su Silvana Paci, che da Rimini si trasferì a San Salvo per dirigere la polizia municipale col compito preciso di porre fine alla stagione dei veleni.

L'inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Enrica Medori ed eseguita dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Chieti, agli ordini del maggiore Alberto De Ventura, dimostra che al Comando vigili ci sono ancora molte cose da chiarire. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi