Nel weekend il torneo di beach tennis del Lions Club New Century - Il ricavato sarà devoluto alla Caritas di Vasto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 02/07/2013

Nel weekend il torneo di beach
tennis del Lions Club New Century

Il ricavato sarà devoluto alla Caritas di Vasto

La locandina del torneo di beach tennisMentre in tutta Italia si disputano gare internazionali di beach tennis e si inaugurano campi al coperto per praticarlo, a Vasto è iniziato il conto alla rovescia per l’appuntamento annuale per gli appassionati di questo sport che, nato in Romagna negli anni ‘70, si è ormai consolidato sulle spiagge di tutta la penisola e non solo. 

A renderlo possibile sono i soci del Lions Club Vasto New Century che propongono anche quest’anno, secondo tradizione, un torneo di beach tennis che si svolgerà nelle giornate del  6 e 7 luglio. Sarà la sabbia dei lidi Baiocco e San Giorgio a ospitare le numerose coppie che si sperimenteranno in questo sport divertente e dai tratti tipicamente estivi.

Le gare in programma prevedono doppi maschili, doppi misti e doppi junior. Il coinvolgimento dei più piccoli è la novità per l’anno 2013, mentre si rispecchia a pieno la tradizione per quanto riguarda il ricavato che sarà devoluto alla mensa Caritas di Vasto, come per tutte le precedenti edizioni.

Se ancora non avete giocato a beach tennis, potete iniziare quest’anno; infatti, le iscrizioni, il cui termine ultimo è il 3 luglio, sono aperte a tutti  e si possono effettuare o telefonando ai numeri 347-0409105 (Paolo) o 347-0161913 (Nicola), oppure contattando gli organizzatori sulla pagina Facebook del Lions New Century Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi