Promessi Sposi "moderni" in scena con gli alunni di Monteodorisio - Recita scolastica di fine anno
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 28/06/2013

Promessi Sposi "moderni" in scena
con gli alunni di Monteodorisio

Recita scolastica di fine anno

I piccoli attoriSeconda giornata da protagonisti per gli alunni della scuola primaria di Monteodorisio nell'auditorium del Liceo Artistico di Vasto. Dopo la rappresentazione del racconto Il Piccolo Principe, portata in scena dagli alunni della 3ªA, 4ªA e 4ªB, ieri è stata la volta dei bambini della classe 5ªA, attori ne "I Promessi Sposi". 

Il celebre romanzo di Alessandro Manzoni è stato riportato ai giorni nostri, con Renzo e Lucia protagonisti delle note vicissitudini in una maniera simile a quella che potrebbe accadere oggi. Gli alunni della 5ª, che l'anno prossimo lasceranno la scuola primaria per passare al ciclo d'istruzione superiore, sono stati molto bravi, raccogliendo tanti applausi da parte di parenti ed amici presenti nell'auditorium.

Al termine della rappresentazione la dirigente dell'istituto comprensivo di Monteodorisio, Letizia Daniele, ha fatto i complimenti ai ragazzi, chiamando in scena anche gli insegnanti che durante l'anno scolastico si sono impegnati a fondo nell'attività scolastica e in quelle extracurriculari, che hanno portato a ottimi risultati, come gli spettacoli portati in scena negli ultimi due giorni.

Nelle foto di Ludovica Meo il racconto della rappresentazione.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi