Sequestrati 300 chili di frutta a venditore ambulante abusivo - La merce donata ad un’ente di beneficenza
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 12/06/2013

Sequestrati 300 chili di frutta
a venditore ambulante abusivo

La merce donata ad un’ente di beneficenza

foto repertorioSequestro della merce e multa salata per un venditore ambulante abusivo di frutta. Nell'ambito dei controlli al commercio abusivo gli uomini della Compagnia di Vasto della Guardia di Finanza hanno accertato che un commerciante di origine pugliese, che vendeva frutta a Vasto Marina era privo di idonea licenza commerciale e del misuratore fiscale, "in totale vioazione delle norme commerciali e tributarie e quindi in concorrenza slealte con gli operatori del settore che lavorano nela legalità".

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato la merce presente sul suo mezzo, oltre 300 kg di frutto che, in quanto deperibile, è stata devoluta ad un ente di beneficenza di Vasto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi