Musica e balli per la recita di 3ª E e 3ª F della "Martella" - Conclusione dell’anno scolastico
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 10/06/2013

Musica e balli per la recita
di 3ª E e 3ª F della "Martella"

Conclusione dell’anno scolastico

Lo spettacoloLa scorsa settimana una mattina di festa ha concluso l'anno scolastico della Scuola primaria Luigi Martella dell'istituto comprensivo 2 di Vasto diretto dalla dott.ssa Maria Pia Di Carlo.  In un clima gioioso gli alunni di tutte le classi, con saggi, recite e manifestazioni di vario genere, dopo averle preparate con attenzione durante le attività scolastiche.  È con questo spirito che i bambini delle classi 3ªE e 3ªF hanno presentato uno spettacolo gradevolissimo.

Si sono esibiti con il flauto cimentandosi con brani come “Inno alla gioia”,”Barcarola”, “The lion sleeps tonight”. Hanno poi rallegrato i presenti con una gioiosa tarantella e si sono scatenati, infine, in un ballo rap davvero coinvolgente.

Genitori, nonni e parenti, divertiti ed emozionati, hanno apprezzato il saggio dei piccoli artisti. "È sempre bello - hanno commentato i presenti- assistere a questi momenti che, pur nella loro naturale imperfezione, dimostrano che c'è una scuola che funziona, che integra e nella quale ogni bambino trova il suo spazio ed apprende divertendosi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi