Ma intanto Vasto conquista anche la Bandiera verde - Estate 2013
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 07/06/2013

Ma intanto Vasto conquista
anche la Bandiera verde

Estate 2013

La spiaggia di Vasto MarinaQuella di Vasto Marina è una delle 63 spiagge italiane a misura di bambino. Il riconoscimento, già ottenuto in passato, viene nuovamente assegnato alla località balneare: è la "Bandiera verde che indica una classifica per le spiagge ideali per le famiglie con bambini", annuncia municipio.

"Il riconoscimento a Vasto Marina è stato assegnato da 115  pediatri italiani su iniziativa del mensile OK-Salute.

La nostra spiaggia, insieme al altre 63 località in Italia, è stata premiata per la qualità della sabbia, l’arenile ampio, i lidi con ombrelloni distanziati e dotati di soccorritori, il  mare pulito e con acqua bassa vicino alla riva, le strutture ricettive in prossimità della spiaggia ed un adeguato numero di negozi, trattorie, pizzerie e gelaterie dove svagarsi dopo i tuffi.

In sintesi, chi conquista la Bandiera verde, oltre alla spiaggia e al mare pulito, deve avere diverse strutture pensate per la famiglia. E Vasto le ha".

Nelle scorse settimane, per il secondo anno consecutivo, Vasto Marina ha perso la Bandiera blu assegnata ogni anno dalla Fee, fondazione per l'educazione ambientale, alle località balneari che si contraddistinguono per pulizia delle acque e politiche ambientali. Su 16 chilometri di costa vastese, l'ambìto vessillo è stato, infatti assegnato solo a tre arenili: Punta Penna, Vignola e San Nicola. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi