Terzo arrestato in 24 ore nell’operazione antidroga - Prosegue l’attività d’indagine
 
Vasto   Cronaca 02/06/2013

Terzo arrestato in 24 ore
nell’operazione antidroga

Prosegue l’attività d’indagine

Giancarlo VitielloTerzo fermo nel giro di 24 ore da parte dei carabinieri della Compagnia di Vasto nell'ambito di una vasta operazione contro il traffico di stupefacenti. Su disposizione del sostituto procuratore Giancarlo Ciani, che coordina l'inchiesta, è stato arrestato G.L.M., 46enne del posto, noto alle Forze dell’Ordine.

Sebbene la perquisizione non abbia portato al rinvenimento di sostanze stupefacenti - spiega una nota del Comando Provinciale di Chieti- gli uomini dell’Arma hanno trovato un biglietto aereo di sola andata per una località estera, a lui intestato, che comprovava l’imminente partenza da parte dell’uomo. E’ stata inoltre sequestrata documentazione confermante la complicità di G.L.M. nell’attività di spaccio condotta dai due arrestati nel corso della mattinata".

A finire in manette ieri erano stati G.C., 45 anni, ora ai domiciliarei e G.G., 26 anni, ancora in carcere.

Sulla base del pericolo di fuga è quindi stato disposto trasferimento del terzo arrestato presso la Casa Circondariale di Torre Sinello. "L'attività d'indagine coordinata dalla Procura prosegue senza sosta", ha commentato Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia dei carabinieri di Vasto-. 

Al centro dell'attenzione degli investigatori c'è un taccuino trovato in possesso di uno dei due fermati sabato mattina. Potrebbero esserci indicazioni su eventuali traffici di stupefacenti in città. Il riserbo degli inquirenti lascia presagire ulteriori sviluppi nell'operazione antidroga.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi