Via Foscolo, parcheggio multipiano in gestione privata per 45 anni - Il documento - appalto prolungato di altri 15 anni
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 24/05/2013

Via Foscolo, parcheggio multipiano
in gestione privata per 45 anni

Il documento - appalto prolungato di altri 15 anni

(foto da parcheggiomultipianovasto.com)Altri 15 anni. Aggiunti ai 30 già stabiliti nel 2011, fanno 45 anni. Si allunga il periodo di affidamento in gestione privata del multipiano di via Ugo Foscolo. La struttura da 332 posti auto ripartiti su cinque livelli nel centro di Vasto verrà gestita per quasi mezzo secolo dalla De Francesco costruzioni di Castelpetroso (Isernia), la stessa impresa che ha completato tre anni fa i lavori di realizzazione del parcheggio pensato per garantire posti macchina nella città antica, a due passi dal municipio.

Lo rivela un documento ufficiale: la delibera numero 75 del 27 marzo 2013, con cui la Giunta comunale ha approvato la progettazione e realizzazione delle opere di miglioramento e valorizzazione del parcheggio di via Ugo Foscolo e dell'area circostante, nonché la concessione e la gestione dello stesso - Approvazione progetto variante tecnica migliorativa.

L'idea di costruire un multipiano in pieno centro risale al 1986. La posa della prima pietra è della primavera del 2004. Poi lo stop ai lavori e, con l'insediamento della Giunta Lapenna, la decisione di indire una nuova gara d'appalto per individuare, nel 2007, l'impresa in grado di portare a termine gli interventi iniziati con le fondamenta e i primi pilastri e poi bruscamente interrotti.

A vincere la gara d'appalto è la De Francesco che, dopo il taglio del nastro, avvenuto il 24 aprile del 2010, ottiene l'affidamento in gestione temporanea della struttura durante i primi mesi di apertura fino allo svolgimento della gara d'appalto indetta dal Comune su decisione della Giunta che, con la delibera numero 16 del 19 gennaio 2011, dispone la gestione esterna, cioè affidata a privati per 30 anni. 

Il primo giugno 2011 la gara d'appalto. L'impresa aggiudicataria, la De Francesco costruzioni, assume l'obbligo di eseguire lavori di miglioramento del multipiano e delle aree circostanti per un importo complessivo di un milione 366mila 817 euro e 15 centesimi

(foto da parcheggiomultipianovasto.com)Altri 15 anni - Nei mesi scorsi la richiesta della stessa impresa molisana, così riportata nella delibera di Giunta:

"Visto, che - è scritto nel verbale della delibera - la ditta aggiudicataria in data 14.03.2013, ha inoltrato un progetto di Variante Tecnica Migliorativa dell’importo complessivo di € 1.775.423,81 dei quali € 1.413.855,00 per lavori ed oneri di sicurezza ed € 305.677,61 per somme a disposizione dell’Amministrazione. In detto progetto sono stati eliminati rispetto al progetto iniziale le
seguenti opere:

1. Gruppo elettrogeno;

2. Trattamento colorante protettivo antipolvere su tutti i livelli;

3. n. 2 chioschi in legno e n. 16 Gazebo sulla piazza di via U. Foscolo; 

4. Impianto fotovoltaico da 5 Kw installato sulla copertura dei vani scala; al contempo sono state aggiunte e modificate le seguenti lavorazioni:
1. Realizzazione di una rete di raccolta di acque bianche che da Via Naumachia si colleghi a Corso Garibaldi attraverso via Ugo Foscolo;
2. Bar open space (in sostituzione di Bar nel torrino delle rampe) costruito con i dettami della bioedilizia e con annesse opere per la predisposizione di un bike sharing con finalità turistiche e collegamento al centro della città, oltre ad un punto di scambio di energia elettrica offrendo una connessione WI-FI nelle suddette aree del bike saring;
3. Realizzazione di pensiline, con annesso impianto fotovoltaico da 72 Kw in grado di garantire l’indipendenza energetica del parcheggio, che fungano anche da copertura per posti auto e ambulanti del mercato del sabato oltre che per manifestazioni, fiere, mostre, ecc., garantendo un’altezza utile di 3,5 metri;
4. Realizzazione della prima infrastruttura per mobilità ibrida in Abruzzo (parte integrante del Piano Europeo per la mobilità elettrica) nonché smaltimento del traffico e valorizzazione del centro cittadino attraverso l’installazione di colonnine di ricarica".

Proposta approvata dalla Giunta Lapenna, che all'unanimità decide "di prorogare il termine della scadenza della concessione dell’immobile sito in via Ugo Foscolo denominato Multipiano per un periodo pari ad anni quindici, a fronte di un incremento del canone annuo di concessione di 6mila euro".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi