Aperinbici Pit-Stop, appuntamento domenica per gli amanti della bici - Per la sensibilizzazione all’uso delle bicicletta come mezzo di trasporto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 15/05/2013

Aperinbici Pit-Stop, appuntamento
domenica per gli amanti della bici

Per la sensibilizzazione all’uso delle bicicletta come mezzo di trasporto

La locandina dell'eventoLa “FIAB Vasto Pedala” ti invita all' “APERINBICI PIT-STOP” in programma Domenica 19 maggio 2013 dalle 18 in poi presso il Bau Bar, in via Adriatica (portale San Pietro), ci riconoscerai dal nostro striscione.

Tra i nostri obiettivi associativi principali c’è la sensibilizzazione all’uso delle bicicletta come mezzo di trasporto di tutti i giorni, fino alla sostituzione, quando possibile, dell’auto e per fare ciò si rende necessaria la presa di familiarità con la nostra bici. Un uso ottimale del mezzo, unito a conoscenze di base del suo funzionamento e della sua manutenzione possono agevolare il raggiungimento di questo obiettivo.

Per questo motivo, in collaborazione con “Centro Bici” e “TESLA Bike” impareremo a scegliere la bici adatta a noi, ad usare il cambio correttamente e a fare piccola manutenzione alla nostra bici e… passeremo un po’ di tempo insieme!

Il costo dell’aperitivo (facoltativo) è di 3 €. Quindi, ti aspettiamo! E, se ti va, porta anche le tua bici!

 

N.B. Durante l’Aperinbici PIT-STOP, sarà anche possibile tesserarsi! In caso di pioggia, l’evento sarà rinviato

 

Per info e contatti: Alberto (338.9675721) Roberto (339.5368352)

Mail: fiabvastopedala@gmail.com

Facebook: www.facebook.com/vastopedala

Web: vastopedala.wordpress.com

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi