CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Sport 13/05/2013

La Vastese Juniores è campione,
biancorossi in festa per il titolo

Partita stregata, 3 traverse e un palo, la sblocca D’Alessandro ad un minuto dalla fine

L'esultanza della Vastese Juniores a fine partitaDopo il pareggio subito nel recupero a Chieti e la sconfitta interna contro il Fossacesia, al terzo match point la Vastese Juniores riesce nell'impresa e contro lo United Cupello porta a casa i tre punti che le consentono di essere matematicamente campione e promossa nel campionato Juniores d'Elite. Al termine di una partita stregata in cui la palla sembrava non volesse più entrare, dopo un rigore sbagliato da Di Santo, tre traverse e un palo, ci ha pensato D'Alessandro con un tiro dalla distanza a regalare la gioia ai suoi ad un minuto dal termine. Vince la squadra che è stata in vetta alla classifica dalla prima all'ultima giornata, con 59 punti, frutto di 18 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. 76 gol fatti, secondo attacco del torneo, e 28 subiti, migliore difesa.

 

La partita. Nell'ultima partita del campionato la Vastese scende in campo sapendo di dover vincere per arrivare prima, i rivali dello Scerni che inseguono hanno appena conquistato l'intera posta in palio, ma hanno una partita in più da giocare e possono mettere a rischio il successo dei biancorossi. Al campo sportivo di Cupello presenti anche alcuni giocatori della prima squadra come Alberico e Triglione, mister Nicola Di Santo e gran parte dei dirigenti. Stivaletta non si fida dell'avversario, all'andata era finita 0-0, e decide di schierare in porta Cialdini, mai impegnato quest'anno con la Juniores, con lui ci sono anche Di Santo, Pantalone, La Guardia e De Curtis, tra i protagonisti della stagione della prima squadra. D'Alessandro rientra dalla squalifica, così come Pantalone, mentre Di Laudo parte dalla panchina, Giorgio Finamore è in tribuna. La Vastese Juniores

Al 5' Vastese subito pericolosa con Ayoub che colpisce la traversa, risponde al 7' lo United con una conclusione di Ferrara che è alta, al 9' Angelo Finamore avanza sulla destra in contropiede, ma calcia fuori, al 24' la punizione di Pantalone viene parata da Anton. Al 26' traversa dei padroni di casa, Ferrara prova il numero e colpisce con la punta la sfera che scavalca Cialdini e si infrange sul legno. Al 28' è Di Santo ad impegnare il portiere di casa su calcio piazzato, al 33' i biancorossi colpiscono un'altra traversa con Pantalone, al 37' Angelo Finamore in area sulla sinistra riceve una buona palla, ma a due passi da Anton non centra lo specchio. Nel finale due conclusioni per parte, entrambe imprecise, la prima di Di Santo e la seconda di Vitelli.

Nel secondo tempo il copione non cambia e la partita non si sblocca, al 48' è Savino che ci prova, ma non c'è niente da fare, al 59' bella azione di Pantalone che arriva sul fondo, entra in area e mette in mezzo dove però non c'è nessuno dei suoi pronto a battere a rete, al 63' Fiermonte atterra De Curtis al limite dell'area, batte la punizione Ayoub, ma il tiro è respinto dalla barriera, l'azione prosegue e ci provano sia D'Alessandro che La Guardia, ma gli esiti sono negativi. Al 75' un tentativo di Antonino finisce sul palo, poi Ayoub riceve palla, non è reattivo, interviene D'Alessandro che mette in mezzo dove però, ancora una volta, non ci sono maglie biancorosse.

La formazione Juniores dello United CupelloAll'81' arriva l'occasione per passare in vantaggio, Pantalone viene atterrato in area, per l'arbitro D'Annunzio è calcio di rigore, sul dischetto si presenta Mattia Di Santo, batte, la sfera si stampa sulla traversa e rimbalza sulla linea, sembra una maledizione, ma all'89 è D'Alessandro, servito da Savino, a interromperla con una parabola bella e precisa dal limite dell'area, nella quale mette tutta la rabbia possibile, che si insacca sotto l'incrocio e sulla quale Anton non può nulla. Dopo 6 interminabili minuti di recupero, e quattro legni, la Vastese Juniores esulta, può iniziare la festa dei ragazzi in biancorosso. "Fenomeni non ce ne sono, è la vittoria del gruppo", nelle parole di mister Stivaletta è racchiuso il valore di questo successo.

 

 

Vastese Juniores: Luca Delle Donne, Antonio Cialdini, Mattia La Guardia, Pierfrancesco De Curtis, Giuseppe Pantalone, Francesco Savino, Matteo Chiari, Ayoub Farhiti, Daniele D'Alessandro, Angelo Finamore, Mattia Di Santo, Renato Antonino, Carmelo Schiavone, Nicola Moretta, Luca D'Adamo, Giuseppe D'Adamo, Christian Di Laudo, Antonio Ierbs, Simone Piras, Marco De Feo, Antonio Altieri, Davide Torrione, Luigi Morrone, Giorgio Finamore, Simo El Outtab, Luigi Marchesani, Davide Rossi, Luca Trofino, Luca Bucciarelli.

Allenatore Michele Stivaletta, vice allenatore Michael Rossi, accompagnatore Michele Sallese, segretario Dino Monteferrante, direttore sportivo Alfonso Calvitti, presidente Mario Bolognese.

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Mancini (g.mancini@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi