BCC Vasto: disfatta in gara 3, il Lanciano vola in semifinale - A fine gara la tristezza dei biancorossi
CHIUDI [X]
 
Vasto   Sport 11/05/2013

BCC Vasto: disfatta in gara 3,
il Lanciano vola in semifinale

A fine gara la tristezza dei biancorossi

Fine gara Finisce con Ierbs e compagni in lacrime. La BCC Vasto Basket abbandona i sogni di gloria e vede la Bls Lanciano che vola in finale. Dopo una stagione iniziata in silenzio, da matricola della DNC e proseguita con una cavalcata entusiasmante culminata con il secondo posto in classifica, i playoff sono letali per i vastesi. La Bls Lanciano vince per 74-68 anche gara 3, dopo aver fatto sua gara 2 al Pala Allegrino e si preparara per la semifinale contro il Taranto.

Occhi bassi per giocatori, tecnici e dirigenti biancorossi. Vincenzo Dipierro, il grande assente della sfida dopo l'infortunio nello scontro con Di Emidio, ha ancora addosso tutta l'energia che non ha potuto scaricare in campo. "Dopo una stagione così non è giusto essere fuori". E' coach Di Salvatore, fuori dal Palazzetto, dopo che ormai quasi tutti sono andati via, a cercare di trovare parole di conforto per la sua squadra. 

Ha il piglio del condottiero anche adesso, cercando di tenere l'onore di una squadra che in regulaer season ha fatto cose incredibili. Per tutti i suoi uomini ha una parola di complimenti, cerca di rincuorarli, anche se certamente questa è una sconfitta che dentro gli brucia. Sa bene che con Dipierro in campo non ci sarebbe stata partita. Ma ricorda a tutti il cammino fatto in questa stagione.

La delusione di questa sera è tanta in casa BCC Vasto Basket, per una sfida che ad un certo punto sembrava potesse essere conquistata, con un vantaggio di 9 punti che però non è servito ai biancorossi per portare a casa la vittoria. Di positivo c'è il gran pubblico visto sugli spalti del PalaBCC, che non ha mai smesso di incitare la squadra. Un pubblico che raramente in stagione era stato così caloroso. Finisce la stagione della formazione del presidente Spadaccini, che per tante settimane aveva accarezzato il sogno serie B. "Questo è lo sport", dice coach Di Salvatore. Per il futuro si vedrà. Ci saranno tanti mesi per ripensare a questa stagione e programmare quella che verrà, ripartendo da quei giocatori chiave. Ora è il momento dell'amarezza e della delusione. I tifosi, però, al termine della gara hanno applaudito i loro beniamini, per le tante vittorie conquistate in stagione. Di Salvatore, da quando è a Vasto, non aveva mai perso in casa. Una scia positiva che si è interrotta proprio nel momento cruciale dell'anno. 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi