Rapinatori con le pistole rubano 80mila euro all’ufficio postale - Colpo a Vasto Marina, indagano i carabinieri
 
Vasto   Cronaca 08/05/2013

Rapinatori con le pistole rubano
80mila euro all’ufficio postale

Colpo a Vasto Marina, indagano i carabinieri

I rapinatori sono entrati dal retroAmmonta a circa 80mila euro il bottino della rapina a mano armata messa a segno stamani all’ufficio postale di Vasto Marina. Due uomini, uno dei quali armato di pistola, hanno fatto irruzione attorno alle 8 nella succursale di via Sebenico. A quell’ora gli sportelli al pubblico non erano ancora aperti. Per questo i malviventi sono entrati dal retro, utilizzando l’ingresso degli impiegati, una porta che si affaccia su un piccolo parcheggio riservato al personale e ai furgoni postali.

Sotto la minaccia delle pistole, si sono fatti aprire la cassaforte e consegnare tutto il denaro. “In base a una prima stima, la cifra si aggira attorno agli 80mila”, spiega il capitano Giancarlo Vitiello, comandante dei carabinieri di Vasto. I militari danno la caccia ai rapinatori. Sono italiani, con accetto meridionale.

Gli investigatori stanno raccogliendo le testimonianze.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi