Tenta di rubare un’auto, 28enne finisce in manette - Mentre il proprietario della vettura si era fermato a prendere un caffè
 
Vasto   Cronaca 04/05/2013

Tenta di rubare un’auto,
28enne finisce in manette

Mentre il proprietario della vettura si era fermato a prendere un caffè

Ha tentato di rubare l’auto ad un 42enne che, in quel momento, stava bevendo un caffè al bar. L’uomo è stato però bloccato da una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Vasto con l’accusa di furto aggravato. Il proprietario dell’auto l’aveva lasciata incustodita per pochi minuti con le chiavi inserite.

Per il ladro, un 28enne del posto, è stato “un gioco da ragazzi” infilarsi in macchina e avviare il motore. Per sua sfortuna però una gazzella dei carabinieri stava transitando proprio in quel momento. I militari, hanno visto un uomo uscire dal bar e gridare a squarciagola.

A quel punto, si sono resi conto di quello che stava accadendo e sono subito intervenuti riuscendo a bloccare il ladro. Arrestato con l’accusa di furto aggravato, il 28enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato giudicato con rito direttissimo e posto agli arresti domiciliari.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi