CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 30/04/2013

Vigili del Fuoco senza autoscala:
quella che c’era è stata dismessa

Servirebbe un nuovo mezzo in dotazione al distaccamento di vasto

L'autoscala ferma nella rimessaLa notizia della soppressione del servizio navale dei carabinieri ha suscitato non poche reazioni nel mondo politico e nella società civile. Ma Vasto e il suo territorio nei mesi scorsi avevano già perso un altro importante servizio per la collettività. Infatti l'autoscala in dotazione al distaccamento di via Madonna dell'Asilo dei Vigili del Fuoco è andata fuori servizio ed è destinata alla demolizione o al massimo a divenire un cimelio da museo. 

Il mezzo è oggi posteggiato nella rimessa della caserma vastese, in attesa di nuovo ordine. Al momento non è previsto l'arrivo di un nuovo mezzo. Un'autoscala è in dotazione al comando provinciale di Chieti, che al bisogno la invia nelle sedi periferiche. Ma ci sono molte situazioni in cui non si può attendere che arrivi il mezzo da Chieti e così i Vigili del fuoco sono costretti ad interventi con un elevato coefficiente di difficoltà per raggiungere situazioni che con un'autoscala sarebbero più agevolmente accessibili.

Un esempio c'è stato con la caduta di calcinacci in piazzale Histonium (clicca qui), quando i Vigili del fuoco hanno dovuto raggiungere il balcone dell'ultimo piano con la scala a pioli agganciata alle ringhiere. Con il mezzo meccanico sarebbero saliti su in un attimo. O ancora nell'incendio del balcone al quarto piano di via Santa Caterina da Siena (clicca qui). Nella fotogallery abbiamo raccolto una serie di interventi in cui l'utilizzo dell'autoscala, intervenuta tempestivamente, è stato fondamentale. L'auspicio è che, così come c'è stata una mobilitazione per riavere in funzione la motovedetta dei carabinieri, lo stesso possa accadere per l'autoscala dei Vigili del Fuoco. Il distaccamento di Vasto ha una competenza territoriale molto ampia, arrivando al confine con il Molise, a Castiglione Messer Marino nell'interno e a nord fino al confine con il territorio di competenza di Lanciano. E, con le tante situazioni di emergenza da affrontare, poter avere a disposizione mezzi efficienti diventa fondamentale.

Non sarà certo semplice poter avere un mezzo nuovo in servizio permanente a Vasto, poichè la crisi colpisce pesantemente le forze armate. Basti pensare alla ormai cronica carenza di personale e mezzi evidenziata da più parte. La sensazione, però, è che troppo spesso la spending review colpisca proprio dove sarebbe necessario aumentare le risorse per offrire migliori servizi ai cittadini.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi