Solenne cerimonia per la rinascita dell’Associazione Arma Aeronautica - Torna in attività la sezione vastese del sodalizio
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 29/04/2013

Solenne cerimonia per la rinascita
dell’Associazione Arma Aeronautica

Torna in attività la sezione vastese del sodalizio

De Rosa consegna il labaro della sezione"La sezione vastese dell'Associazione Arma Aeronautica oggi nasce per la seconda volta. Facciamo in modo che sia quella definitiva". E' questo pensiero dell'avvocato Vittorio Emanuele Russo, invitato a prendere la parola durante la cerimonia di ricostituzione della sezione vastese dell'Associazione Arma Aeronautica, ad esprimere il senso della giornata vissuta presso il campo volo di via Incoronata. L'associazione che riunisce tutti coloro che hanno un trascorso nell'aeronautica o che ne sono simpatizzanti, torna ad essere presente in città.

Una sezione era già stata attiva a Vasto, intitolata a Leonardo Umile. Poi, però, era stata sciolta. In questi ultimi anni è stata l'intraprendenza di Oreste De Rosa a riunire i vecchi soci e tanti nuovi simpatizzanti, che agli inizi di febbraio hanno ricevuto le tessere e nominato il nuovo direttivo. E così ieri, nel luogo della città dedicato al volo, una cerimonia ufficiale, guidata dal colonnello Di Nardo, ha sancito la rinascita ufficiale della sezione vastese, alla presenza dei rappresentanti delle altre sezioni abruzzesi, delle associazioni di Carabinieri e Polizia in congedo, dell'Anmi e delle autorità civili e militari.

Dopo l'alzabandiera c'è stata la benedizione di Padre Eugenio, parroco dell'Incoronata, davanti alla statua della Madonna di Loreto, patrona degli aviatori. Poi ha preso la parola un emozionato De Rosa, che ha voluto ringraziare tutti i presenti e i soci che si sono gettati a capifitto in questa nuova avventura. Il presidente regionale Angelo Colizza ha sottolineato come la rinascita di un'associazione, in un momento particolare come quello che vive il Paese, sia da salutare con ammirazione. Ha poi dato lettura del messaggio inviato dal generale S.A. Giovanni Sciandra, presidente nazionale dell'associazione. In rappresentanza dell'amministrazione comunale è intervenuto il vicepresidente del consiglio Luigi Marcello.

Poi l'invito "a sopresa" all'avvocato Russo, che ha ricordato il giorno in cui Oreste De Rosa si presentò da lui e gli disse: "Dobbiamo far rinascere l'associazione". La sezione vastese sarà impegnata nellle attività legate al volo. Un  primo importante appuntamento sarà l'air show del 22 e 23 giugno, con la presenza delle Frecce Tricolori, in cui i soci dell'A.A.A., insieme a quelli di Volo Vasto, saranno impegnati come parte integrante del comitato organizzatore.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi