Cinquant’anni e non li dimostrano, in 100 festeggiano il mezzo secolo - Martedì alle 18.00 a Cupello
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Eventi 29/04/2013

Cinquant’anni e non li dimostrano,
in 100 festeggiano il mezzo secolo

Martedì alle 18.00 a Cupello

Martedì a Cupello, i nati del 1963, celebrano la festa del loro cinquantennio d’età. L’appuntamento per tutti è alle 18,00 presso la chiesa parrocchiale “Nativita’ Maria Santissima” per partecipare alla Santa Messa officiata dal parroco Don Nicola Florio e dal Don Camillo Gentile che lo è stato per un lungo periodo precedente.

Per l’evento è stato impiantato un olivo nell’area attigua alla zona di Padre Pio nella parte alta del paese; pianta che verrà benedetta e conterrà una targa a ricordo. L’olivo rappresenta l’unione tra i popoli, la pace tra gli uomini, serenità nella convivenza civile tra le persone.

La serata si concluderà presso l’hotel Acquario a Vasto Marina con una cena cui è prevista una partecipazione di circa 100 persone. Tra i tanti che compiono il mezzo secolo di vita Graziano Marcovecchio, presidente C.d.A. della Pilkington, Camillo D’Amico, consigliere provinciale e capogruppo P.D., Antonio Castrignanò, maresciallo dei carabinieri e comandante della stazione di Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi