Gli acquerelli dell’olandese Hans Osendarp dipingono Vasto - è pittore e maestro d’arte in olanda
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Personaggi 21/04/2013

Gli acquerelli dell’olandese Hans
Osendarp dipingono Vasto

è pittore e maestro d’arte in olanda

Hans OsendarpOgni tanto lo si vede spuntare in piazza Rossetti, con il suo cappello, i suoi pennelli e i suoi colori. Dall'Olanda all'Abruzzo, perchè il figlio ha una casa a Torino di Sangro e quando può viene da queste parti. Hans Osendarp, pittore e maestro d'arte olandese, già l'anno scorso era stato protagonista con una sua mostra personale presso lo showroom PhotoGrafia, in Via Bebbia.

Anche ieri mattina, posizionato il suo sgabello, ha iniziato a dipingere lasciandosi ispirare dalle bellezze della città. "Sono venuto, come accade spesso, a Torino di Sangro. E quando sono lì vengo sempre a Vasto, che è una bella fonte di ispirazione". Ieri, posizionatosi sotto i portici degli ex palazzi scolastici, ha dipinto con gli acquerelli la Torre di Bassano. "Alla fine, per un disegno come questo (dice mostrandoci il disegno), ci vogliono 7 ore di lavoro". 

Hans Osendarp dipinge dal 1985 e in Olanda svolge anche l'attività di mastro d'arte. Infatti tiene anche corsi di pittura e ceramica nel suo studio. D'estate organizza i corsi specialmente all'aperto. All'attivo ha anche mostre in Olanda, Belgio e Germania. Nelle sue opere dedicate a Vasto ha riportaro gli angoli più caratteristici della città. "Ora tornerò in Olanda -dice Hans-, ma l'anno prossimo tornerò per un lungo periodo". E sicuramente non mancherà di lasciarsi ispirare dalla città per i suoi acquerelli.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi