Va al mare e gli rubano la borsa, ma arriva la polizia: due arresti - Furti in spiaggia
 
Vasto   Cronaca 20/04/2013

Va al mare e gli rubano la borsa,
ma arriva la polizia: due arresti

Furti in spiaggia

Il parcheggio di CasarzaParcheggia l'auto e scende a farsi un bagno nel mare di località Casarza, uno dei tratti più belli della costa vastese. Ma dimentica il borsello in macchina e in due, armati di cacciavite per forzare la portiera, glielo rubano. Passa una volante della polizia, che arresta i responsabili. 

Processo per direttissima oggi a palazzo di giustizia per S.B. e M. B., 19 e 23 anni, che stamani sono comparsi dinanzi al giudice. Entrambi hanno patteggiato una pena di 8 mesi di reclusione e stono stati poi rimessi in libertà.

I fatti sono accaduti ieri, attorno alle 15. Un uomo di Vasto, S.T., 70 anni, aveva deciso di trascorrere qualche ora di relax al mare. Posteggiata l'automobile, una Smart, nel parcheggio ai margini della statale 16, l'uomo era sceso sulla spiaggia di Casarza per un bagno rinfrescante. 

Nel frattempo, però, gli agenti della volante notavano due persone armeggiare vicino alla macchina e prendere il borsello coi soldi. All'arrivo della pattuglia, i due accennavano alla fuga, ma venivano immediatamente fermati e arrestati.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi