Alla scoperta del territorio, visita a Pietrabbondante e Sepino - Nelle aree archeologiche
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cultura 11/04/2013

Alla scoperta del territorio,
visita a Pietrabbondante e Sepino

Nelle aree archeologiche

Italia Nostra è un'associazione che intende concorrere alla tutela ed alla valorizzazione del patrimonio artistico, storico, architettonico, archeologico e naturale d'Italia.

La costituenda sezione del Vastese ha organizzato per domenica 21 aprile una visita guidata aperta alla partecipazione di tutti coloro che sono interessati a conoscere due tra i più bei siti archeologici d'Italia a poca distanza da Vasto e dal Vastese: Pietrabbondante e Sepino.

L'iniziativa, alla quale seguiranno altre dello stesso genere, nasce dalla convinzione che la tutela e la valorizzazione passano attraverso la conoscenza, condizione necessaria per concorrere individualmente al bene comune con intelligenza e cognizione.

Programma
partenza alle 8,30 dal terminal bus di Vasto (eventuali fermate a San Salvo e lungo la fondovalle del Trigno per prelevare i partecipanti)

Pietrabbondante: visita all'area archeologica del Santuario Sannitico
Pranzo al sacco presso la Riserva Naturale di Collemeluccio

Sepino: visita ai resti della città sannitica e romana.
Rientro a Vasto per le 19,00 al massimo

Costo pro capite:
€ 15-20 (dipende dal numero dei partecipanti) + 2 € (1 € per gli insegnanti con titolo valido da mostrare in loco) da pagare sul posto a Pietrabbondante per l'ingresso all'area archeologica. Coloro che hanno meno di 18 anni e coloro che hanno più di 65 anni non pagano l'ingresso.

Prenotazioni entro il 14 aprile all'indirizzo email italianostravasto@gmail.com oppure al 348 3576711 (si prega di telefonare il pomeriggio oppure di inviare un sms).


Il coordinatore pro tempore
Davide Aquilano

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi