Vasto   L'angolo dei lettori 09/04/2013

"Ecco come si presentava l’ultimo
cassonetto rimasto in città"

L’inciviltà continua

Il cassonetto strapienoEcco come si presentava domenica pomeriggio l'unico cassonetto rimasto in città!

Si tratta del cassonetto posto in c.da Codalfa, immediata periferia di Vasto, situata tra via Valloncello, via Cinque Olivi, Via San Biagio e San Lorenzo, tutti quartieri  in cui la raccolta differenziata è partita pur essendo altrettanto periferici o molto più (considerando San Lorenzo) ma non si capisce perchè in C.da Codalfa non si debba cominciare con la differenziata!

Il risultato è che numerosi incivili pur abitando in zone coperte dal servizio di raccolta differenziata di fatto non la fanno e vengono a buttare le immondizie nel cassonetto in oggetto!


Scusate lo sfogo volevo solo porre l'attenzione su questo problema.





Marco Lorenzetti
Un residente di C.da Codalfa

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi