Asili nido, il giudice: valide le assunzioni a tempo determinato - Vie legali - La sentenza
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 02/04/2013

Asili nido, il giudice: valide
le assunzioni a tempo determinato

Vie legali - La sentenza

Il palazzo di giustizia di VastoI Comuni possono assumere a tempo determinato le educatrici degli asili nido senza avere nessun obbligo di prolungare la durata dei rapporti di lavoro dopo la scadenza dei contratti. Lo ha stabilito il giudice del lavoro di Vasto in due sentenze in cui ha dato torto a otto maestre che non erano viste rinnovare il contratto

Il magistrato "ha riconosciuto la legittimità delle assunzioni a tempo determinato effettuate dal Comune di Vasto negli anni 2007 e 2008", è il commento dell'ufficio legale del municipio.
"Nella fattispecie, otto ricorrenti, impegnate in qualità di educatrici di asili nido comunali, dopo la cessazione del rapporto lavorativo con l’Ente, durato alcuni mesi, avevano adito il Giudice del Lavoro asserendo l’illegittimità dei contratti stipulati, chiedendo la reintegrazione e il risarcimento del danno.
Il Comune, difeso dall’avvocato Nicolino Zaccaria della civica avvocatura, si costituiva in giudizio rilevando la conformità a legge sia dei contratti stipulati che, più in generale, del ricorso alle prestazioni lavorative a tempo determinato, effettuate nel 2007-2008, unicamente per far fronte alle necessità dei servizi educativi delle scuole materne e asili nido.
Il Giudice del Lavoro di Vasto, con due distinte sentenze, ha rigettato i ricorsi, rimarcando che nessuna violazione è stata posta in essere dal Comune di Vasto, condannando altresì le ricorrenti al pagamento delle spese di lite.
Con queste sentenze, l’amministrazione comunale ha avuto nuovamente conferma della legittimità del nuovo corso messo in atto negli ultimi anni in tema di assunzioni".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi