Lentella   Ambiente 18/03/2013

Tra gli ulivi secolari e cave
la Festa di primavera del Cai

Club alpino italiano

E’ prevista per domenica 24 marzo la festa della primavera a cura del Club Alpino Italiano di Vasto. Quest’anno lo scenario di ambientazione della giornata sarà quello degli ulivi secolari e delle cave di gesso nei pressi del Comune di Lentella.

Il programma della giornata prevede una piacevole escursione accessibile a tutti durante la quale sarà possibile ammirare un incantevole panorama e respirare l’atmosfera tipica della migliore tradizione contadina del nostro Abruzzo. Tra ulivi secolari e vecchie cave di gesso i partecipanti prenderanno nuovamente contatto con un modello economico di società che fino a pochi decenni fa ha permesso di vivere dignitosamente a tante famiglie. Ancora oggi per fortuna questi territori non sono stati abbandonati, conservano il loro fascino e continuano a “regalarci” quello che, a pieno titolo e ragione, viene denominato l'“oro verde”.

Grazie al coraggio, alla passione e al lavoro di qualche piccolo imprenditore locale questi ulivi secolari continuano a dare lustro al nostro territorio. Sarà proprio nei pressi di una graziosa ed accogliente azienda agricola (OLive di Gabriele Bonifacio, Nicola Centofanti e Claudio Pracilio), che i partecipanti gusteranno un meritato e ricco ristoro, in un’atmosfera allegra e famigliare, immersi nel quadro meraviglioso di una ridente natura primaverile. Con la “festa della primavera” il Club Alpino Italiano di Vasto darà ufficialmente inizio alla ricca e stimolante stagione escursionistica e culturale.

Info: Club Alpino Italiano, Via delle Cisterne 4 Vasto. Tel 3474217281/www.caivasto.it

Gianni Colonna - addetto stampa del Club Alpino Italiano di Vasto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi