Maria Amato: "Questo territorio deve tornare a contare di più" - La dottoressa vastese eletta alla camera dei deputati col pd
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 27/02/2013

Maria Amato: "Questo territorio
deve tornare a contare di più"

La dottoressa vastese eletta alla camera dei deputati col pd

Maria AmatoMaria Amato, primario di radiologia dell'Ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto, è stata eletta alla Camera dei Deputati con il Partito Democratico. Era la quarta in lista dopo la brillante affermazione nelle primarie. Con il successo nazionale del centrosinistra il Pd ha eletto in Abruzzo 6 deputati. Vasto torna così ad essere rappresentata alla Camera dei Deputati, mentre al Senato andrà Gianluca Castaldi del Movimento 5 Stelle. L'ultimo ad approdare a Montecitorio era stato il dottor Nicola Carlesi. 

Come ha  ricordato sempre durante la campagna elettorale, Maria Amato, porrà massima attenzione alle politiche sanitarie, materia in cui ha una competenza specifica. Nell'intervista rilasciata a ZonaLocale.it ha affrontato diversi temi, dalla soddisfazione per l'elezione, al rapporto con il Movimento 5 Stelle, fino all'analisi del risultato del Pd.

Guarda il video

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi