Omicidio Strever, il Ris analizza le tracce di sangue - Il delitto di via Villa de Nardis
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 23/02/2013

Omicidio Strever, il Ris
analizza le tracce di sangue

Il delitto di via Villa de Nardis

Il Ris sulla scena del crimineEseguite le campionature per rilevare il sangue. Prosegue con l'analisi delle tracce ematiche l'indagine del Ris di Roma sull'omicidio di via Villa de Nardis, dove il 14 dicembre 2012 è stata legata, imbavagliata e assassinata per soffocamento nella sua casa Michela Strever, pensionata di 73 anni. 

L'unico indagato per l'omicidio è il fratello, Antonio Strever. Ma secondo la difesa "nei prossimi giorni potrebbero esserci delle novità", si limita a dire l'avvocato Arnaldo Tascione.

Giovedì i carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche della capitale hanno estrapolato i campioni di sangue su cui eseguire la prova del Dna.

"Le analisi del Ris proseguono, ma contemporaneamente anche noi stiamo svolgendo parecchie attività tecniche finalizzate a risolvere il caso al più presto", spiega il capitano Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia di Vasto.

L'inchiesta rimane complicata.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi