Spaccio di droga, un arresto e una denuncia dei carabinieri - In manette un 33enne di lanciano
 
Vasto   Cronaca 07/02/2013

Spaccio di droga, un arresto
e una denuncia dei carabinieri

In manette un 33enne di lanciano

CarabinieriContinua l'azione dei carabinieri della Compagnia di Vasto nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti. Ieri sera i militari del nucleo radiomobile di Vasto hanno arrestato un operaio di 33 anni, lancianese, fermato nel corso di controlli effettuati nel centro abitato di Vasto. 

"I militari gli hanno intimato l’alt -riferisce una nota dell'Arma- mentre transitava a bordo della sua autovettura Kia e, nel corso dei controlli di routine dei documenti di circolazione, hanno notato che era visibilmente agitato e preoccupato. Pensando che potesse nascondere della sostanza stupefacente i carabinieri hanno deciso di effettuare un controllo più accurato e, dalla tasca dei suoi pantaloni, sono saltati fuori tre involucri contenenti 13 grammi di eroina".

Accompagnato in caserma il 33enne è stato dichiarato in stato di arresto e associato alla casa circondariale di Vasto su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella notte, invece, i Carabinieri della Stazione di Vasto hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 19enne del posto che, fermato da una pattuglia di militari in servizio perlustrativo notturno, è stato trovato in possesso di un grammo di hashish e una modica quantità di marijuana. L’ulteriore controllo effettuato, poi, nella sua abitazione  ha permesso di recuperare anche circa tre grammi di eroina ed un bilancino di precisione

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi