Ladri anche nei bagni pubblici: danni per oltre 4mila euro - Sputore: "I servizi igienici saranno sorvegliati"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 14/01/2013

Ladri anche nei bagni pubblici:
danni per oltre 4mila euro

Sputore: "I servizi igienici saranno sorvegliati"

I ladri rubano la rubinetteria, mentre i vandali distruggono i sanitari e li intasano con gli stracci. "Hanno causato 4mila euro di danni", dice Vincenzo Sputore, assessore ai Servizi del Comune di Vasto. Gli ignoti si sono accaniti contro il diurno di via Crispi. Non è la prima volta.

Ora l'amministrazione comunale corre ai ripari. "La rubinetteria è stata rubata, mentre qualcuno si è divertito a buttare gli stracci negli scarichi, intasandoli. Gli operai hanno dovuto  eseguire interventi di ripristino della rete fognaria sotterranea. I servizi igienici pubblici della città saranno tutti custoditi e sorvegliati", annuncia Sputore. "Gli uffici municipali stanno predisponendo il bando per l'affidamento in gestione dei bagni comunali".

Sono i gabinetti dislocati in diverse aree della città: villa comunale, via Tre Segni, via Porta Palazzo, villetta dinamica del quartiere San Paolo e a Vasto Marina i servizi igienici della Medicina turistica, del mercato coperto e della pinetina nord di lungomare Cordella. "Quando saranno custoditi, gli utenti dovranno lasciare al custode una monetina. In altre città il servizio costa 50 centesimi. Credo che anche da noi il prezzo sarà quello".

Rispondendo alle lamentele dei pendolari, l'assessore ai Servizi afferma che "i bagni del terminal bus di via Conti Ricci sono chiusi perché non idonei, come tutto il piano sotterraneo, che da anni è stato trasformato in un magazzino municipale. Anche lì servirebbe una sorveglianza fissa, visto il rischio atti vandalici. Di fronte, però, sono disponibili i bagni del cimitero. E ringraziamo il bar New Terminal perché mette la propria toilette a disposizione dei viaggiatori".

I bagni pubblici entrano spesso nel mirino dei vandali. E' accaduto in via Porta Palazzo, all'arena comunale e alla villetta dinamica del quartiere San Paolo.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi