Atessa   Cronaca 04/01/2013

Aveva estorto denaro ad una donna,
dovrà scontare 3 anni di carcere

Un 40enne di atessa in carcere a lanciano

CarabinieriAveva estorto ripetutamente denaro ad una donna di Paglieta. Nel 2008 era stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Atessa in flagranza di reato. Ora i militari del Nucleo Radiomobili gli hanno notificato un'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano. Un pregiudicato 40enne del luogo dovrà scontare una pena di 3 anni e 7 giorni per il reato di estorsione continuata. "L'uomo - riferisce una nota del comando provinciale di Chieti- nel 2008 fu arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Paglieta mentre intascava del denaro da una donna che era stata minacciata di avere ripercussioni di natura familiare se non avesse assecondato le sue richieste. Attualmente il 40enne è recluso nella casa circondariale di Lanciano".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi