Premio Vasto d’arte contemporanea: la Regione stanzia trentamila euro - Prospero: "Finanziata manifestazione nazionale"
 
Vasto   Cultura 03/01/2013

Premio Vasto d’arte contemporanea:
la Regione stanzia trentamila euro

Prospero: "Finanziata manifestazione nazionale"

Antonio Prospero (Rialzati Abruzzo)"Il Premio Vasto di Arte Contemporanea è una manifestazione di carattere nazionale, avviata nel 1959, interrotta nel 1976 e ripresa nel 1985 fino all'edizione 2012, che rappresenta per la nostra Regione motivo di orgoglio; per questa ragione l'edizione 2013 è stata finanziata dal Consiglio regionale con la somma di 30 mila euro".

Lo afferma Antonio Prospero, consigliere regionale di Rialzati Abruzzo. "Credere nella cultura, oggi, è essenziale - commenta - perché l'interesse per i nostri territori passa proprio attraverso proposte culturali di grande spessore che chi ha il compito di organizzare il Premio Vasto da decenni sa bene come allestire. Il Consiglio regionale - prosegue il Presidente della commissione agricoltura - ha provveduto a dare risposte in tempi rapidissimi anche agli ombreggiatori delle nostre aree litoranee, con la proroga delle concessioni ad ombreggio per la stagione 2013, così da garantire agli imprenditori turistici la possibilità di programmare la nuova stagione con largo anticipo e valutare possibili investimenti in questo settore, il turismo, che rappresenta sempre di più la vera spina dorsale del terziario". Prorogata anche la legge sul recupero dei sottotetti, "che consente, in presenza di determinate condizioni, di  recuperare a scopo abitativo i sottotetti dei fabbricati, purché già esistenti al momento dell'entrata in vigore della legge. L'obiettivo dichiarato espressamente dalla legge è quello di razionalizzare e contenere il consumo del nostro territorio".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi