A14, si viaggia su una carreggiata A Vasto Marina code sulla statale - Disagi alla circolazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 03/11/2012

A14, si viaggia su una carreggiata
A Vasto Marina code sulla statale

Disagi alla circolazione

Vasto Marina, disagi al traffico sulla statale 16La situazione è tornata alla normalità nel tratto vastese dell'autostrada A14, dove nel tardo pomeriggio di oggi la carreggiata meridionale è stata totalmente riaperta al traffico. Era rimasta chiusa dalle 6.40 di stamani, quando il semirimorchio di un autoarticolato si era ribaltato ed era finito di traverso, ostruendo totalmente il traffico in direzione Sud.

Ore 15 - Sul tratto vastese dell'autostrada A14 si torna a viaggiare verso il meridione. Alle 11.50 "è stato disposto il doppio senso di marcia sulla corsia Nord", annunciano gli agenti della polizia autostradale del Distaccamento di Vasto Sud. "La carreggiata verso il meridione rimane, al momento, interdetta al traffico".

Alle 6.40 un camion si è ribaltato al chilometro 439+800, tra i due caselli di Vasto. Il semirimorchio dell'autoarticolato si è messo di traverso, ostruendo entrambe le corsie. In mattinata il traffico è stata disposta l'uscita obbligatoria al casello di Vasto Nord. 

Forti disagi si sono registrati sulla statale 16, dove code di auto e mezzi pesanti si sono formate nell'abitato di Vasto Marina, all'altezza dell'incrocio tra l'arteria adriatica e l'Istonia, la strada provinciale che collega la città alta alla riviera. 

L'incidenteDalle 6.40 di stamani è impossibile raggiungere il meridione percorrendo l'A14. La carreggiata è bloccata dal semirimorchio di un autoarticolato che si è ribaltato e ha occupato la strada.  

E' successo prima dell'alba al chilometro 439+800, tra i due caselli di Vasto. Il grosso camion, che trasporta collettame (merci di natura diversa e indirizzate a più destinatari), stava viaggiando verso la Puglia. E' di un'impresa di trasporti di Maglie (Lecce). Erano le 6.40 quando, all'improvviso, il conducente, P.G.V., 42 anni, anche lui di Maglie, ha perso il controllo del pesante mezzo. Forse un colpo di sonno dovuto alla stanchezza causata dalle centinaia di chilometri già percorse. E' accaduto tutto in pochi attimi. L'uomo non è riuscito a evitare il peggio. Il rimorchio si è schiantato contro il guard-rail, ribaltandosi e occupando tutta la carreggiata.

Sul posto si sono precipitati gli agenti della polizia autostradale di Vasto Sud e un'ambulanza del 118. "Il conducente del mezzo è praticamente illeso, anche se per accertamenti è stato trasportato all'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto", fanno sapere i poliziotti della sala operativa. "Attualmente è in vigore l'uscita obbligatoria al casello di Vasto Nord".  

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi